L’Escrima nasce nelle Filippine per contrastare l’invasione dei “conquistadores” spagnoli. Arte da guerra per la guerra,

 basata sulla realtà del combattimento è stata testata dal vero in battaglia per secoli.. Nella sua terminologia risente

 ancora dell’influenza spagnola (Escrima infatti significa scherma).

 

Specializzata nell’uso delle lame e di ogni tipo di arma, l’Escrima è l’Arte Marziale per eccellenza nella quale si trova

 ancora lo spirito dei guerrieri del passato.

 

L’escrima è considerata quanto di più razionale ed efficace si possa trovare nel combattimento armato. Si inizia con il

 maneggio di un bastone con posizioni molto semplici per poi passare a manovrare due bastoni in figure sempre più

 elaborate.

 

Ad un livello più avanzato si usano armi da taglio come il machete o il coltello.

A differenza del WingTsun, nell'ESCRIMA è prevista una pratica sportiva.

 

 

 

 

 

 

HOME